Spurgo pozzi neri Maerne, Trebaseleghe, Piombino, Loreggia

spurgo pozzi con operatore

Ogni quanto effettuare uno spurgo?

Sia che si viva in campagna a Maerne, Loreggia, Piombino e Trebaseleghe, che in città all’interno di un condominio, è bene occuparsi almeno una volta all’anno delle fosse biologiche e dei pozzi neri per evitare spiacevoli inconvenienti. Lo spurgo dei pozzi neri e la pulizia delle fosse biologiche va fatta da professionisti come quelli della Servizi Ecologici Formentin attiva in tutta la provincia di Venezia.

Anche il mantenimento della fognatura pulita ed in buone condizioni deve essere una priorità per amministrazioni condominiali e per chi vive all’interno di abitazioni rurali, dove solitamente è più facile trovare un pozzo nero. Ogni anno bisognerebbe controllare sia i pozzi neri che le fosse biologiche, eseguendo possibilmente una pulizia professionale. Poi attraverso i pozzetti di ispezione si deve verificare che in tutte le tubazioni ci sia un corretto deflusso dei liquidi e che non siano presenti sedimenti solidi o melmosi perchè eventuali materiali sedimentati devono essere rimossi con un apposito intervento di spurgo.

Differenza tra pozzo nero e fossa biologica

La differenza principale tra uno e l’altro è la presenza nella fossa biologica di un condotto per far defluire le acque nere nella fossa comunale. Il pozzo nero è invece solitamente una buca senza canali di deflusso, dove confluiscono i liquami e le acque della tua abitazione e di case isolate e quindi non incluse nella rete fognaria.

Entrambi hanno bisogno di una manutenzione costante, per evitare otturazioni del deflusso di liquami nel caso della fossa biologica e per svuotare necessariamente il pozzo nero, prima che si verifichi una sgradevole fuoriuscita di tutto quello che vi si è depositato. Per programmare un intervento almeno annuale basta rivolgersi ad una ditta di professionisti come i Servizi Ecologici Formentin a Maerne, Piombino, Loreggia e Trebaseleghe.

Perché lo spurgo dei pozzi neri è importante

Se i liquidi fuoriescono si può incorrere in problemi davvero gravi. Oltre alla puzza potrebbero iniziare a comparire anche topi, scarafaggi, che sono pur sempre vettori di malattie. In quel caso non servirà solo un intervento di spurgo e sarà necessaria anche la disinfestazione. L’igienizzazione del pozzo nero periodica è utile proprio per prevenire questa serie di problematiche che ti farebbero spendere molte più risorse rispetto a quelle che spenderesti per svuotare il pozzo nero o la fossa biologica.

Per evitare comunque intasamenti delle fognature, dei pozzi neri e delle fosse biologiche, bisogna poi usare una certa accortezza nello smaltimento di alcune sostanze casalinghe, perché con il passare del tempo si solidificano e si accumulano e diventano causa di otturazione. Tra queste sostanze citiamo l’olio da cucina e la carta igienica non biodegradabile, ma anche detersivi liquidi utilizzati in eccesso. Nel wc non vanno gettati oggetti ed è meglio non tentare di risolvere eventuali otturazioni con liquidi acidi o disgorganti, perché potrebbero rovinare le sigillature delle tubazioni.

Come si pulisce il pozzo nero

Il pozzo nero richiede una pulizia periodica da parte di specialisti del settore come Servizi Ecologici Formentin, che operano da anni nell’area di Maerne, Trebaseleghe, Piombino e Loreggia. Meglio ancora programmarla in genere ogni sei mesi circa, ma dipende dal numero di persone che abitano nella casa a cui è collegato il pozzo nero. Se la tua è una famiglia di 3 o 4 persone una pulizia semestrale potrebbe essere sufficiente, diversamente dovrai valutare man mano controllando anche i livelli dei liquami.

Per pulire il pozzo nero hai necessariamente bisogno di personale qualificato, esperto e che abbia a disposizione la giusta strumentazione per effettuare lo spurgo e la pulizia. I liquami, infatti, vanno aspirati con appositi strumenti per l’aspirazione e lo spurgo. Una volta che il pozzo nero viene svuotato, il contenitore a tenuta stagna viene pulito con delle pompe ad alta pressione o con l’ausilio di idropulitrici e disinfettato. Sarà poi la ditta stessa a smaltire adeguatamente tutti i liquidi aspirati.

Attenzione: si effettua il servizio solo in terraferma, mai nelle isole.

Disclaimer - Sitemap